Gli arbitri di Casale Monferrato avranno presto una nuova sede nei locali presso la Scuola Media Dante, dove diverse associazioni sportive cittadine svolgono la loro attività.

Rispondendo all’appello della Sezione AIA , Associazione Italiana Arbitri, cittadina, la Giunta ha deliberato di concedere in uso i locali dove verranno creati – a cura della stessa
Sezione – tre distinti ambienti adibiti a presidenza, segreteria e sala riunioni.

La nuova sede  dell’Associazione Italiana Arbitri

Da diverso tempo gli arbitri casalesi (72 associati al 2019) richiedevano una sede adeguata e fra qualche mese la nuova struttura, concessa fino al febbraio 2025 con la riduzione del canone di locazione del 90%, sarà operativa. Nel frattempo la Sezione continuerà ad operare nei vecchi locali di strada Cavalcavia 2.
Gli arbitri casalesi svolgono attualmente la loro attività a livello nazionale nel Calcio a 5 e per il Calcio a 11 sul territorio regionale e provinciale fino all’Eccellenza (incluse le gare dei settori giovanili).

Partecipazione attiva degli studenti

Nella sede AIA si svolgono lezioni bimensili obbligatorie dedicate alla tecnica, le riunioni riservate allo staff organizzativo sono più frequenti.
Tra le attività più meritorie svolte dalla sezione c’è la collaborazione con le scuole superiori i cui studenti, da due anni, possono partecipare a progetti dedicati all’alternanza scuola lavoro.

Leggi anche:  E' piemontese il campione del mondo di Kickboxing

Spiega il vicesindaco e assessore allo sport Angelo Di Cosmo: «È con soddisfazione che annuncio l’assegnazione di questa nuova sede all’AIA che con tanto impegno, passione e professionalità svolge una meritevole attività di promozione sportiva sul nostro territorio coinvolgendo numerosi giovani e garantendo lo svolgimento di tantissimi incontri di calcio delle più svariate categorie».