Trofeo Zucca: primo gradino del podio per la PNC di Nole e Cirié. I vercellesi al secondo posto.

Trofeo Zucca le gare

Undicesima edizione per il trofeo Federica Zucca, dedicato all’indimenticata giocatrice della PFV, scomparsa in un tragico incidente stradale nel 1981. Ieri, alla palestra Bertinetti, l’evento organizzato da Sara Allara e Valentina Balocco con l’equipe PFV di Roberto Cavallaro e Mario Avonto, ha visto protagoniste le giovani “esordienti “ (classi 2007/2008) di quattro squadre. Ad arbitrare i “giovani fischietti” Fip. La manifestazione ha avuto la condivisione del Comune di Vercelli e dell’ACES, nell’ambito di Vercelli città dello Sport 2019.

Le foto

I risultati

I Bugs Vercelli hanno trionfato sul Livorno Ferraris per 62-9. Hanno invece dovuto arrendersi alle ragazze del PNC Nole-Ciriè con un 24-33. L’incontro Livorno Ferraris – Savona si è concluso 14-61. Livornesi sfortunati anche contro il PNC, in un incontro che finisce 8-52. I Bugs Vercelli si distinguono in campo con il Savona e chiudono 69-11. Infine, Savona e PNC Nole-Ciriè si conclude 18-36. Si sono anche disputate gare di tiro a squadre a ranghi misti.

Leggi anche:  Gianna Baucero: migliorano le sue condizioni

La classifica

Primo posto, dunque, per PNC Basketball di Nole e Ciriè. Medaglia d’argento per i Bugs di Vercelli, mentre l’Amatori Savona conquista il terzo gradino. Chiude la classifica l’ABTD di Livorno Ferraris. Il trofeo Zucca sarà rimesso in palio nella prossima edizione. Premiate come migliori giocatrici Bianca Calamia del Pnc, Arianna Rulli per i Bugs, Giulia Bochiccio per Amatori Savona e Chiara Belpanno per la squadra di Livorno Ferraris. Migliore giocatrice assoluta è stata invece la vercellese Costanza Roggero.