Pro Vercelli Tennis: presentato il torneo internazionale da 25.000 dollari. Il “Città di Vercelli” si terrà dal 6 al 12 maggio.

Pro Vercelli Tennis: presentato il torneo internazionale da 25.000 dollari

Per il Circolo Pro Vercelli Tennis, quella 2019 è una stagione che si preannuncia ambiziosa e ricca di avvenimenti ed iniziative.

Nella mattinata di lunedì 8 aprile 2019 la dirigenza del sodalizio bicciolano ha dunque avuto molto da dire ai giornalisti sui programmi in corso.

“Quella che va ad iniziare – ha spiegato il Presidente Vincenzo Mignone -sarà una stagione ricca di avvenimenti e molto importante per il nostro circolo. Il fiore all’occhiello del nostro programma è senza dubbio il torneo internazionale Itf Futures “Città di Vercelli Trofeo Multimed- Memorial Stefania Garavana Castelli”, con partite di singolare e doppio maschile, dotato di un montepremi da 25.000 dollari.

Una kermesse che abbiamo fortemente voluto dedicare alla memoria di Stefania Garavana, che fu una delle più accese promotrici e sostenitrici dell’organizzazione di un torneo internazionale a Vercelli”.

Un ritorno molto atteso

“Nell’anno che vede Vercelli “Città Europea dello Sport” ci è sembrato giusto e doveroso riproporre un evento internazionale, che per diversi anni ha coinvolto con successo migliaia di spettatori sui nostri campi, e che negli ultimi tempi eravamo stati costretti a sospendere.

Una manifestazione importante, dalla quale sono passati giocatori che negli anni a seguire sono entrati in pianta stabile nei primi 50 della classifica mondiale Atp.

Basti pensare a nomi come quello dell’austriaco Dominic Thiem, del belga David Goffin, del tedesco Jan Lennard Struff e degli azzurri Marco Cecchinato e Simone Bolelli, tanto per citare gli atleti attualmente più quotati”.

“Da lunedì 6 a domenica 12 maggio, gli appassionati vercellesi avranno finalmente occasione di vedere nuovamente in azioni campioni che abbiamo visto o che vedremo protagonisti in futuro, sul palcoscenico dei maggiori tornei del circuito Atp.

L’attività agonistica inoltre, non si ferma solo al torneo Itf Futures: in campo vedremo diverse formazioni maschili e femminili che prenderanno parte ai campionati di serie D: l’ambizione è quella di riportarne almeno una in serie C, l’anno scorso ci siamo andati vicino, quest’anno cercheremo di riprovarci”.

Le attività di giovani e over 45

“Non dimentichiamo inoltre, i team Under 14 e 16, nonché la squadra maschile Over 45. Per quanto concerne i tornei FIT organizzati dalla nostra società per il 2019, tre eventi si sono già disputati, mentre da qui a settembre sono in programma altri tornei di terza categoria, nonché il tradizionale Open e lo speciale evento riservato agli atleti di Rosablù”.

“Padel” la novità del momento

“Un discorso a parte inoltre, merita il “Padel”, la nuova specialità che sta prendendo sempre più piede in tutto il territorio nazionale: meno di un anno fa, avevamo inaugurato il primo e unico campo realizzato sul territorio provinciale, e in questo lasso di tempo il numero di adesioni a questa nuova specialità ha raggiunto cifre davvero sorprendenti”.

Il “padel”, per i non addetti ai lavori è una variante del tennis nata in sudamerica, il campo da gioco è più piccolo, si usano racchette più piccole e piene e soprattutto la palla può anche rimbalzare sui muri intorno al campo come parte integrante del gioco

Un secondo campo per la specialità

“Sono già più di 130 i giocatori iscritti – continua Mignone – e le richieste da parte degli interessati sono sempre più numerose. La situazione attuale, ha richiesto un nuovo intervento da parte della società: proprio in questi giorni prenderanno infatti il via i lavori per la costruzione di un secondo campo, gemello a quello già preesistente, che contiamo di inaugurare nel mese di giugno, con l’organizzazione di un incontro internazionale che vedrà protagonisti i migliori giocatori di Italia e Spagna, paese in cui il Padel è diventato nel giro di pochi anni lo sport più praticato dopo il calcio”.

Il bilancio di Roberto Giacomasso

Ulteriore spazio è stato riservato al Padel, argomento su cui è intervenuto il Consigliere Roberto Giacomasso. «Il nostro circolo ha iniziato l’attività 6/7 mesi fa – analizza – e l’interesse per questa nuova specialità da parte degli appassionati è stata da subito massiccia e in crescente, costante aumento tanto da rendere necessaria, come già detto, la costruzione di un secondo campo. Con questi numeri, è stato deciso di rafforzare i nostri corsi di Padel, con i maestri Luca Taverna, Nicola Fumarulo e Rossella Giulianati che si divideranno tra corsi di tennis e di padel. A livello agonistico, sono state allestite due squadre che, a partire dal mese di maggio, prenderanno parte ai campionati nazionali partendo dal gradino più basso, ovvero la serie D. Le partite vedranno le squadre confrontarsi in due match di doppio maschile e uno di doppio femminile. Per stimolare ulteriormente coloro che volessero avvicinarsi al padel, abbiamo in programma anche l’organizzazione di alcuni stage, con la presenza di giocatori professionisti delle federazioni di Italia, Spagna e Argentina».

Leggi anche:  Una sede per gli Arbitri di Casale Monferrato

Circolo aperto a tutti

“In conclusione, vorrei sottolineare come il Circolo Pro Vercelli Tennis sia una realtà aperta a tutti e, soprattutto, alla portata di tutti, come testimoniano le quote proposte dalla campagna associativa 2019/20. Le quote sono rimaste assolutamente invariate, ed una serie di nuove proposte promozionali riferite ai nostri servizi principali (tennis, padel, piscina, palestra) rendono il nostro circolo accessibile a tutti, a quote molto popolari per i servizi offerti”.

Ancora sul torneo “Città di Vercelli”

Dopo un breve intervento e i saluti da parte dell’Assessore allo Sport del Comune di Vercelli Andrea Coppo e del Delegato Provinciale FIT Agostino Gabotti, l’attenzione è nuovamente tornata sul Torneo “Città di Vercelli”, con l’intervento di Ezio Fumarulo, che occuperà nell’evento un ruolo di massima responsabilità, ovvero quello di Direttore del Torneo.

«Questo torneo – osserva – è un evento fortemente voluto dal Consiglio Direttivo nell’anno di Vercelli Città Europea, un evento importante che garantisce una grande visibilità sia dal punto di vista dell’affluenza di pubblico. Quest’anno il format della manifestazione sarà un po’ diverso da quello delle edizioni che avevamo ospitato in passato.

La Federazione Mondiale infatti, da quest’anno ha imposto in questo tipo di tornei la presenza di un numero tot di giocatori già di un certo livello, a cui si aggiungerà una quota di giovani dalle belle speranze, in rampa di lancio nel circuito Itf. La entry list verrà comunque resa nota tra giovedì 18 e martedì 23 aprile, solo allora gli appassionati potranno farsi un’idea del parco giocatori che la manifestazione vedrà protagonisti.

A livello logistico, lo sforzo previsto sarà notevole, ma la nostra macchina organizzativa è ormai rodata dalle esperienze passate, quindi il massimo impegno e la massima collaborazione da parte di tutti è garantita. In ultimo, la speranza che da sempre accompagna l’organizzazione di eventi di questo genere: speriamo nella clemenza del meteo».

L’attività extra sportiva

Ultima, ma non meno importante, la parentesi riservata alle attività extra sportive, illustrata dal Segretario Piercarlo Ferraris. «Ovviamente – spiega Ferraris – il Circolo Tennis Pro Vercelli non è soltanto tennis e padel, ma tanto, tanto altro. Il circolo è fatto anche da momenti di aggregazione, che possono essere i più disparati. Stiamo già stilando un calendario di massima di iniziative per l’estate; l’apertura di stagione sarà celebrata come di consueto con il Galà, poi sono in agenda altri eventi importanti, come il torneo interno “Racchetta di legno” e, in fase di progettazione, un’ambiziosa “24 ore” riservata al padel. A corollario appunto, ci saranno altri eventi, molti dei quali saranno aperti anche ai non-soci, proprio per dare a tutti la possibilità di coinvolgere tutta la città nella nostra realtà conviviale, di toccare con mano quanto il nostro circolo è in grado di offrire».

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE