La società intenzionata ad acquistare ma non i “pezzi da novanta”

Sul mercato la Pro acquisterà 3/4 giocatori.

Conferenza stampa post Cittadella imperniata sul mercato di riparazione, quella tenuta dal presidente della Pro Vercelli, Massimo Secondo, e dal Direttore Sportivo, Massimo Varini. Non poteva essere altrimenti, soprattutto dopo la pesante sconfitta interna subita contro il Cittadella, in un match che alla vigilia era stato presentato come quello della rinascita. Non c’è stata, la rinascita, ma, soprattutto, non si è visto nulla di buono sul sintetico del Silvio Piola. Una squadra abulica, incapace di costruire gioco, con limiti tecnici e tattici evidenti. Una formazione iniziale che ha anche lasciato parecchi dubbi (ad esempio, perché Firenze, finora uno dei più positivi, relegato in panchina?) e il cui senso tattico è stato difficile da interpretare.

Non arriveranno Matri e Ganz. Difficilmente anche Gonzalez.

«Arriveranno sicuramente 3/4 giocatori. Non di più perché non avrebbe senso sconvolgere questa rosa, su questo anche il mister Atzori è d’accordo. Lo faremo il prima possibile in maniera che il tecnico possa lavorare, in questi 15/20 giorni, al meglio, in vista del girone di ritorno». Massimo Secondo esordisce così quando gli viene chiesto sui programmi di mercato. Dunque, qualche giocatore arriverà, questo è certo, ma dimentichiamoci i “pezzi da novanta”. Affermano infatti presidente e diesse: «Non arriveranno Ganz e Matri. I loro ingaggi non sono alla nostra portata e noi vogliamo continuare a tenere d’occhio il bilancio. Gonzalez? Anche in questo caso il suo contratto sarebbe un dramma per le nostre casse sociali. Cercheremo giocatori capaci di portare a Vercelli quell’entusiasmo che oggi pare sparito, di carattere e tecnicamente validi».

Leggi anche:  Mondiali calcio a cinque: la nazionale a Vercelli

Pigliacelli in città.

Nel frattempo, oggi a Vercelli, è stato avvistato Mirko Pigliacelli, il portiere del Pescara che potrebbe tornare alla Pro. Attualmente pare l’unico affare certo della società vercellese. Per il resto occorrerà attendere e sperare. Tenendo presente che alcuni giocatori hanno già la valigia in mano…