Pro Vercelli: esonerato di nuovo Grassadonia, subentra Grieco. Dopo il disastro di La Spezia Secondo ha dato seguito a quanto si poteva intuire già dalle sue dichiarazioni a fine partita.

Pro Vercelli: esonerato di nuovo Grassadonia, subentra Grieco

“Per le ultime due partite del campionato di serie B della Pro Vercelli il mister sarà Vito Grieco della Primavera”. Questo l’annuncio di Massimo Secondo, presidente dei bianchi. Annuncio giunto nel corso di una conferenza stampa nella mattinata di lunedì 7 maggio. Grassadonia viene dunque esonerato per la seconda volta nella stessa stagione. La decisione e le dichiarazioni rese dal Presidente ricalcano quanto aveva detto dopo il disastro con lo Spezia, dove la squadra vercellese aveva perso per 5-1.

“Abbiamo fatto una prestazione imbarazzante sia in panchina che in campo, come troppe volte è successo in questa stagione. Non ci sono ulteriori spiegazioni. Il risultato si commenta da sé, se non l’enorme presunzione di un gruppo che ha voluto a tutti i costi essere autosufficiente ed i risultati sono questi. Un approccio imbarazzante alla gara. Una partita che si può perdere, perché Spezia è un campo difficile, ma non con questo approccio e con questo risultato. Una cosa di cui mi vergogno. A fine partita sono andato dai tifosi che ci hanno seguito a scusarmi perché questa è una cosa vergognosa”.

Leggi anche:  Tempo di esami per gli artisti marziali

Nelle sue dichiarazioni a caldo, poi ribadite, Secondo ha ricordato l’atteggiamento dei giocatori che dopo la terza partita di Atzori avevano poi rivoluto il mister campano.

La situazione della squadra in campionato è ormai critica e la retrocessione è ormai dietro l’angolo, ma Secondo non crede che tutto sia perduto e vuole un riscatto nelle ultime due gare.