Caos ripescaggi: “Serie B sospesa”. “No, si gioca” e la Pro spera. Frattini sostiene che il Tar ha bloccato il campionato cadetto, ma la Lega lo smentisce.

Caos ripescaggi: “Serie B sospesa”. “No, si gioca” e la Pro spera

Secondo il presidente del Collegio di Garanzia del Coni Franco Frattini: “ll Tar del Lazio, oltre a sospendere la sentenza, ha sospeso anche il campionato di serie B. Venerdì 21 il Collegio di Garanzia riesaminerà la questione in una composizione completamente nuova e si deciderà se la Serie B sarà a 22 o 19 squadre”.

La Lega di Serie B però sottolinea che il campionato andrà avanti regolarmente con la quarta giornata che comincerà venerdì con l’anticipo Benevento-Salernitana.

Di fatto a non scendere in campo, invece, saranno, in serie C, i sei club che sperano nel ripescaggio ossia, oltre alla Pro Vercelli, Novara, Catania, Siena, Ternana e Virtus Entella.

Come era già emerso nello scorse ore si riapre nuovamente una “finestra” di ripescaggio per la Pro Vercelli. C’è anche la possibilità che i bianchi tornino a giocare in partite ufficiali prima del 9 ottobre. Almeno fino al nuovo colpo di scena di una vicenda assurda.