Bilancio positivo per MYG ciclismo

Festa di fine stagione per il team vercellese.

Grande festa domenica 3 presso l’agriturismo Greppi di Crescentino (uno degli sponsor), per il Myg CyclingTeam Vercelli, che ha festeggiato la sua seconda stagione di attività,brindando ai tanti successi di squadra e alle molteplici soddisfazioni personali(vittorie, piazzamenti e partecipazioni ad eventi nazionali e internazionali) chela formazione cicloamatoriale del Presidente Davide Morosino è riuscita a togliersi in questo 2017, vissuto intensamente sui pedali.

Tutte le vittorie.

Come squadra, il Myg Cycling Team ha vinto per il secondo anno consecutivo il campionato regionale Acsi e quello Vercelli-Biella di cicloturismo, precedendo 49 formazioni nella graduatoria finale della manifestazione interregionale a punti denominata Alpi Challenge (interrompendo dopo tre anni l’egemonia della formazione novarese Team Valli del Rosa), si è classificata al quarto posto (per numero di partecipanti),su oltre duecento formazioni, alla cicloturistica internazionale Milano-Sanremo.A livello individuale, la stagione 2017 del Myg team è passata dai colpi di pedale di Sergio Castellaro sulle Strade Bianche a Siena, e sulle rampe del Giro delle Fiandre, quelli profusi da Piero Deagostini nella pedalata storica da Roma a Berlino, i piazzamenti ottenuti da Ezio Cavanna (campione provinciale della montagna) e Luigi Borgato nelle rispettive categorie, alla Coppa Piemonte e alla Coppa Cisalpina, dal tricolore dei giornalisti e i successi (anche assoluti nelle gare con gli uomini) di Samantha Profumo, dal debutto in una gara su un’isola con Germano Ghittino, Enrico Giorgione, Emanuele Oppezzo e Alberto Prando, impegnati al Giro di Sardegna.

Leggi anche:  Mondiali calcio a cinque: la nazionale a Vercelli

Soddisfatto il presidente Davide Morosino.

“ E’ stata una stagione da incorniciare – ha commentato il Presidente DavideMorosino – con tutti gli obiettivi dichiarati messi in bacheca.Un gruppo cresciuto in qualità di partecipazioni e vittorie ottenute, che si prepara a vivere il 2018 dandosi nuovi traguardi senza mai porsi limiti, grazie alla forza della passione per il ciclismo del dopolavoro che accomuna tutti i Myg e agli sponsor che tra conferme e novità andranno a sostenere l’attività del Team”.