Malattie professionali sottonotificate in Piemonte: a lanciare l’allarme è il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Davide Bono.

Malattie professionali poche notifiche

«In Piemonte vi è sotto-notifica delle malattie professionali, grave in particolare la sottonotifica delle esposizioni ai cancerogeni da parte dei lavoratori e dei tumori professionali». Lo dichiara Davide Bono, consigliere regionale pentastellato. «E’ lo stesso Piano Regionale di Prevenzione sottoscritto dal Piemonte e aggiornato nel giugno del 2018 che sancisce ciò – prosegue – rende nota una diminuzione qualiquantitativa delle denunce e esorta “a svolgere le tutte le attività per ridurre l’attuale sottonotifica”».

Le richieste

«Oggi abbiamo infatti chiesto all’assessore Saitta un approfondimento per conoscere quali risorse economiche aggiuntive possano essere messe in campo per aumentare la vigilanza e potenziare il personale addetto, in netta decrescita negli ultimi anni – annuncia Bono – Abbiamo chiesto di portare la questione in commissione e verificheremo in modo puntuale le modalità con cui la Regione ha intenzione di attuare il sopracitato Piano di Prevenzione».