Lega Vercelli denuncia uno stato di incuria in città, segnalando rifiuti abbandonati e insetti infestanti.

Lega Vercelli la spazzatura abbandonata

«Le situazioni degradanti non vanno in vacanza e tantomeno l’incuria amministrativa – attacca il segretario Gian Carlo Locarni – se è vero come è vero che una quota parte dei disagi in merito all’immondizia abbandonata è da imputare a dei concittadini, per i quali la buona educazione non permette di apostrofarli correttamente, resta altrettanto vero che vi è del lassismo, almeno così sembrerebbe, a prendersi in carico le problematiche in toto. L’immagine si riferisce a via Solaroli ma si può tranquillamente fare un “tour” in altre zone cittadine ed il risultato sarebbe identico».

La processionaria

«Senza dimenticare – aggiunge Locarni – che in corso Rigola la processionaria, quelle che noi vercellesi chiamiamo gatte, sembra aver trovato il paradiso per la sua riproduzione. Ricordando che tale nocivo delle piante può in molti casi essere altrettanto nocivo per gli esseri umani fino al punto di dover ricorrere alle cure del pronto soccorso. Viene da domandarsi, in forma retorica ovviamente, se il comune abbia fatto la disinfestazione di tale nocivo per piante e persone e ci si domanda quando verranno prese in carico azioni risolutive per la questione rifiuti».

Leggi anche:  Cornicione pericolante in centro: intervento dei vigili del fuoco

Soluzioni

«Auspicando che per tale risoluzione, all’interno di palazzo di città,non si deliberi ulteriori aggravi economici a discapito dei cittadini, non ne saremo sorpresi purtroppo – chiude Locarni – Concludendo ed auspicando una presa coscienza se non altro per ovvi motivi elettorali, visto l’immobilismo protrattosi in questi quattro anni che si dia la giusta attenzione ai cittadini che per un motivo o per un altro si trovano in situazioni degradanti senza colpe alcune».