Impianto sportivo Bozino, l’interrogazione di “Vercelli con Maura Forte” sulla ristrutturazione.

Impianto sportivo Bozino

«L’impianto sportivo Luigi Bozino, dopo parecchi anni, è ritornato nella disponibilità del Comune di Vercelli tramite una convenzione, stipulata con la Federcalcio srl, che lo assegna in comodato gratuito per 25 anni al Comune – ricorda il gruppo dell’ex sindaco – la convenzione stipulata con la Federcalcio srl prevede la ristrutturazione completa dell’impianto di cui parte a carico del Comune di Vercelli e parte a carico di Federcalcio srl. Il Comune di Vercelli ha già iniziato la ristrutturazione della parti convenute a suo carico riguardanti gli spogliatoi».

I “diavoletti”

A preoccupare il gruppo è però la conclusione dei lavori. «L’impianto sportivo Luigi Bozino è stato a sua volta concesso in convenzione alla “ASD Diavoletti Calcio” per lo svolgimento della sua attività istituzionale – sottolineano infatti i consiglieri – convenuto che la nuova stagione sportiva inizierà nel mese di settembre prossimo, si interroga la S. V. per sapere se i lavori di ristrutturazione dell’impianto Luigi Bozino proseguono e in che data si prevede la conclusione dei lavori stessi per renderlo agibile e disponibile per l’inizio della nuova stagione sportiva e mettere così in condizione la “ASD Diavoletti Calcio” di svolgere normalmente la sua attività al fine di permettere ai bambini iscritti alla società di praticare il gioco del calcio senza costringere la società stessa a sobbarcarsi ingenti spese per l’utilizzo di impianti sportivi fuori Vercelli».