Elezioni Palazzolo 2019: La squadra di Maria Franca Giorcelli. Le linee guida e i nomi della Lista in lizza per il Comune.

Elezioni Palazzolo 2019: La squadra di Maria Franca Giorcelli

Nella foto Giorcelli con la sua squadra.

Maria Franca Giorcelli è la candidata sindaco per la lista, “Un futuro per Palazzolo“.

A Palazzolo Vercellese, l’attuale sindaco, Emiliano Guarnieri, non si ripresenterà. Maria Franca Giorcelli è la candidata sindaco per la lista, “Un futuro per Palazzolo“.

Intervista alla candidata sindaco

Come è nata l’idea di presentarsi alle elezioni?

«L’idea – commenta Maria Franca Giorcelli – è maturata a febbraio di quest’anno, in seguito alle dichiarazioni di Mauro Roberti e di Emiliano Guarnieri, che hanno deciso di non candidarsi e dopo le sollecitazioni, di alcuni concittadini, affinché mettessi a disposizione della comunità la mia pregressa esperienza nell’ambito della pubblica amministrazione. La decisione era comunque subordinata al fatto di avere al mio fianco un gruppo di persone motivate, con la voglia di mettere al servizio della collettività sia parte del proprio tempo che la propria professionalità. Cosa che si è verificata».

Secondo lei, di cosa ha bisogno Palazzolo? Quali sono le prime cose che ha intenzione di fare, nel caso fosse eletta ?

«Palazzolo – spiega -, ha necessità di riscoprire il sentirsi “paese“, condividendo la quotidianità di vita e non un luogo da cui partire al mattino ed in cui tornare solo a sera. Per raggiungere questo obiettivo bisogna coinvolgere tutte le fasce di età, intercettando quelle che sono le maggiori criticità per ognuna, cercando di risolverle. In caso di elezione, la priorità dovrà essere ovviamente data ai lavori all’edificio scolastico, per garantirne la riapertura a settembre».

Leggi anche:  Nuovo Segretario Comunale a Pertengo

La squadra

Andiamo a conoscere i candidati consiglieri. Elisa Bianco, 40 anni (casalinga): «Sposata. Vivo a Palazzolo dal 1984. Sono cresciuta con i valori che mi hanno insegnato i miei genitori: umiltà, rispetto e senso del dovere. Questo è quello che vorrei trasmettere». Simona Quaglia, 50 anni (commerciante):«Sposata con un figlio di 13 anni. Vivo e lavoro a Palazzolo, con un’attività al centro del paese». Simone Bodo,43 anni (imprenditore tessile). Dario Cisnetti, 43 anni (impiegato tecnico):«Vivo a Palazzolo da sempre, conosco il paese le sue problematiche, vorrei dare una mano a farlo rifiorire». Andrea Ferrarotti, 34 anni (impiegato commerciale): «Convivo a Palazzolo dal 2014 e da qualche mese vi risiedo. Sono padre di un pargoletto e mi metto al servizio della comunità». Massimo Fiorina, 46 anni (operaio): «Sposato con un figlio. Operaio edile e attivo volontario della colonna mobile regionale di Protezione Civile, donatore di sangue». Enrico Macagno, 70 anni (imprenditore edilizio). Oreste Olivero, 71 anni (pensionato): «Nato a Morano sul Po, sposato con Nuccia dal 1971, dal 2004 risiedo a Palazzolo. Da 14 anni consigliere comunale». Michele Tibaldi, 28 anni (imprenditore agricolo): «Sono un giovane risicoltore, diplomato, ho sempre vissuto a Palazzolo Vercellese, paese che ospita anche l’azienda agricola di famiglia nella quale lavoro da 8 anni». Simone Trivellato, 21 anni (geometra): «Ho 21 anni e sono geometra. Ciclista e presidente della squadra podistica palazzolese A.S.D. La Mondina».