Elezioni Comunali Bianzè 2019: l’appello di Carlo Bailo. Bianze’ cresce se unito – Le proposte del candidato: «Nessuna rottura con il passato ma tanti progetti per crescere».

Elezioni Comunali Bianzè 2019: l’appello di Carlo Bailo

Lista 1: «Bianzé Cresce se Unito». Candidato sindaco Carlo Bailo. Candidati consiglieri: Mauro Francese, Matteo Panizza, Enzo Mercante, Gianna Salussolia, Mario Sasso, Elena Frà, Francesco Nicosia, Pierangelo Pilla, Massimo Loguercio, Paolo Cavallone.
«È sbagliato pensare ad una rottura netta con il passato, ma anzi bisogna ripartire da lì per migliorare e guardare al futuro. Per questo le opere in atto andranno terminate, per poi passare ai progetti da noi proposti, che sono concreti e attuabili (lavoreremo fin da subito, partendo con l’edificio scolastico). È necessaria unione e collaborazione. Tutte le categorie sono fondamentali, senza escludere nessuno: agricoltori, commercianti, volontari, artigiani, associazioni e Amministrazione stessa. L’obiettivo del gruppo è migliorare un paese che ha molto da offrire e da mostrare. La lista è composta da persone competenti, affidabili, che hanno a cuore il paese e i suoi abitanti e che, già attivamente, partecipano alla vita sociale in modi differenti ma comunque essenziali: dal volontariato alla scuola, passando per il comune. Serietà, responsabilità e umiltà sono essenziali per amministrare, e per questo chiediamo ai bianzinesi di dare il loro voto al nostro gruppo che rispecchia questi ideali, guidati da una persona che ha a cuore il paese. Carlo Bailo sarebbe il sindaco di tutti!».

Leggi anche:  Salvini in Brianza ospite di Cancro primo aiuto e Netweek FOTO