Elezioni Comunali Vercelli 2019: l’appello di Ferrari. Il candidato di Vercelli Democratica e il progetto di una città a misura di cittadino.

Elezioni Comunali  Vercelli 2019: l’appello di Ferrari

Votare Vercelli Democratica vuol dire schierarsi per il recupero dei valori della politica come servizio al cittadino. Il nostro obiettivo è progettare una città a misura di cittadino, comoda, sicura, accogliente, dove sia piacevole uscire, incontrarsi, svolgere le proprie attività, dove i cittadini si sentano realmente parte di una comunità dall’identità forte, unita e senza esclusi.

I problemi di Vercelli sono molti, l’ambiente urbano, che ha bisogno di migliorare l’arredo e la raccolta dei rifiuti, il verde pubblico sia urbano che periferico, che può svolgere anche la funzione di depurazione delle acque e dell’aria, il degrado fisico e sociale delle periferie, spesso troppo dimenticate, il lavoro, attualmente troppo legato al modello economico mono-vocazionale della logistica e che necessita di una differenziazione della produzione, il settore della cultura, che ancora deve esprimere il suo potenziale, la cura delle categorie più deboli, anziani e persone non autosufficienti, i rapporti con l’università, un bene del nostro territorio ancora troppo poco integrato nella realtà cittadina, la viabilità, i servizi al cittadino, i trasporti e mille altri.

Abbiamo studiato e stiamo studiando soluzioni per ciascuno di essi, soluzioni che mirino a creare quell’ambiente piacevole di cui abbiamo parlato all’inizio, che s’inseriscano in una progettazione equilibrata e armoniosa, che non siano soltanto risposte ad esigenze immediate, ma rispondano ad un’idea di città.
La nostra politica si fonda sull’ascolto dei cittadini, sia come singoli, che attraverso le strutture associative, sulla progettazione della città e sulla condivisione delle idee attraverso tutte le fasi della progettazione. Condividere significa chiedere ai cittadini di vedere e verificare i nostri progetti prima che questi divengano attuativi.

Leggi anche:  Presidio per i curdi promosso dal Comitato Antifascista

Non siamo contro la politica del “fare” concretamente, ma preferiamo il “fare” condividendo idee e progetti con i cittadini, che possano così sentirsi parte di un processo democratico di crescita e di rilancio della loro città, con una progettazione a lungo termine che armonizzi tutti gli aspetti di un problema.
Chi crede che il cittadino possa e debba partecipare al progetto della propria città, chi crede che le risposte ai problemi debbano essere date dopo aver ascoltato i cittadini troverà in Vercelli Democratica la propria casa e non potrà non votare per noi come lista e per Giacomo Ferrari come sindaco.
Giacomo Ferrari

Tutte le immagini dei candidati vercellesi sul numero di lunedì 20 maggio 2019