In seguito alle dichiarazioni del sindaco Cappuccio, in risposta alla lettera di dimissioni del Consigliere di Maggioranza Salvatore Cocco, lo stesso ritiene doveroso fare ulteriori precisazioni.

Dimissioni Cocco: ulteriori precisazioni

“Alcuni giorni dopo il verdetto delle urne (giugno 2016), sono stato estromesso dalla mailing list (gruppo di confronto e scambio informazioni telematico) della maggioranza consiliare, di cui ho fatto parte per il precedente mandato. Questo è un dato tecnico facilmente verificabile attraverso gli atti.
Non ho quindi partecipato mai a nessuna riunione di maggioranza e non ” ultimamente a poche” come dichiarato. Non ho accettato nessun incarico perché la delusione ed il dolore si unirono ad un grande timore: sedere al fianco della persona che reputavo come un fratello, ma rivelatasi come la persona più scorretta e sleale del percorso della mia vita. Nella vita, soprattutto in quella politica, bisogna voltare pagina e andare avanti. Non mi aspettavo ringraziamenti e applausi, ma da oggi non tollererò più nemmeno la più minuscola menzogna!”.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE