Corsaro Sindaco: le foto dell’esultanza. Vittoria come da previsioni (54,80 a 45,20 %)ma la Forte ha recuperato circa 2.000 voti rispetto al primo turno.

Corsaro Sindaco: le foto dell’esultanza

Alla fine l’avvocato Andrea Corsaro ha derogato al suo aplomb caratteristico lasciandosi cullare dai sui supporters, stappando lo spumante. Abbracci e cori hanno suggellato il ritorno per la terza volta alla guida della città di Vercelli. Il popolo del centro destra, Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia, ha cominciato a esultare e a tirar fuori bandiere quando non erano state scrutinate ancora nemmeno una quindicina di sezioni su 49. Ma il tam-tam dai seggi aveva già cominciato a diffondere grosso modo quello che sarebbe stato il risultato finale 55 a 45 per Corsaro. Alla fine, con tutte e 49 le sezioni scrutinate, Corsaro ha totalizzato 9450 voti pari al 54,80% e Maura Forte 7.726, 45,20%. In realtà rispetto al primo turno Corsaro ha perso quasi 500 voti mentre la Forte ne ha recuperati quasi 2000 arrivando a dimezzare lo svantaggio al primo turno. Non è stato sufficiente alla rimonta, come del resto era largamente prevedibile.

Video e foto


“Subito al lavoro sui dossier”

“Lavoreremo subito per il bene della città, andando a vedere i dossier uno per uno, con concretezza. Grazie a tutti coloro che mi hanno sostenuto”. Queste le prime parole pronunciate fra u  abbraccio e l’altro agli intervistatori presenti nell’atrio del municipio.”

Leggi anche:  Elezioni regionali: la situazione a metà strada

“Ha vinto l’amore per Vercelli”

Qualche considerazione in più da parte di Giancarlo Locarni, segretario cittadino della Lega: “Ha vinto l’amore per la città abbiamo fatto una campagna elettorale per e non contro. Questa serata è solo il punto di partenza della nostra avventura. Ora getteremo le basi di un’amministrazione sulle cose concrete e aperta a tutti i cittadini”.

Cori e gavettoni di spumante hanno quindi salutato il cambiamento di rotta della città, mandando in archivio cinque anni di gestione del centro-sinistra. Ora cominciano le trattative per formare la Giunta, la Lega è l’azionista di maggioranza della nuova compagine che avrà una maggioranza nettissima in Consiglio. Ma questa è già un’altra storia.

Tutti i risultati in Piemonte

BIELLA: NEL CAPOLUOGO VINCE IL CENTRODESTRA, IL LUMBARD CORRADINO E’ SINDACO

NOVARA: A GALLIATE VINCE IL CENTRODESTRA

VERCELLI: VITTORIA DEL CENTRODESTRA NEL CAPOLUOGO

CUNEO: BRA RESTA AL CENTROSINISTRA, FOSSANO PASSA AL CENTRODESTRA E IL RISULTATO NELLA PICCOLA BRIGA ALTA (39 ABITANTI)

ALESSANDRIA: NOVI LIGURE AL CENTRODESTRA

TORINESE: A SETTIMO SI AFFERMA IL CENTROSINISTRA, IN CANAVESE I RISULTATI A LEINI E RIBORDONE