Scuola Digitale: premiati i ragazzi del Cavour. Per un progetto di abbattimento delle barriere architettoniche alla Bertinetti.

Scuola Digitale: premiati i ragazzi del Cavour

Le tecnologie digitali sono finalmente entrate stabilmente nella scuola e a Vercelli l’Istituto Cavour è spesso all’avanguardia con le sue “app” e altri progetti. Uno di questi ha vinto la fase regionale del recente Premio Scuola Digitale. Ecco il resoconto dell’affermazione che ha fruttato 1.000 euro all’Istituto.

I progettisti della V F CAT

Alcuni allievi della V F CAT (ex geometri) dell’Istituto Cavour sono stati premiati il 3 ottobre scorso, a Biella, come finalisti della fase provinciale del Premio Scuola Digitale 2018.

Tale premio, promosso dal Miur e avente come scuola polo l’Istituto “Bona” di Biella, consiste in una competizione tra scuole secondarie di secondo grado, anche attraverso il coinvolgimento di gruppi di studenti o di studentesse, che abbiano proposto e realizzato progetti di innovazione digitale, caratterizzato da un alto contenuto di conoscenza, tecnica e tecnologica, anche di tipo imprenditoriale.

Sensori per i non vedenti

Gli studenti, Sara Cela, Giulio Manzo, Giuseppe Sessa e Samuele Zampa, accompagnati dalla professoressa Bertuol, si sono presentati con un progetto , già vincitore del concorso FIABA 2018, che prevede l’abbattimento delle barriere architettoniche del cortile e dell’edificio della scuola elementare “Bertinetti” di Vercelli

“Con il nostro progetto tutti possono entrare e muoversi nell’edificio grazie all’ascensore e ai sensori installati sotto il pavimento per chi ha una disabilità visiva.- hanno detto i ragazzi durante la presentazione del loro progetto davanti ad un giuria di esperti – La tecnologia è al servizio dell’uomo: ci ha aiutati anche in fase di rilievo, perché abbiamo impiegato un drone per il rilievo aereo ed un programma di foto-raddrizzamento per le facciate.

Leggi anche:  Offerte lavoro: nuove opportunità da cogliere

Inoltre tutti possono accedere al cortile e giocare grazie alla rampa e ai canestri del baskin, ai led che si accendono per creare nuovi campi da gioco e nuovi parcheggi dedicati.”

Particolare attenzione è stata dedicata anche all’impatto sull’ambiente. Il progetto propone infatti una pavimentazione fotovoltaica e l’uso di inverter rigenerativo per l’ascensore.

Il commento dei ragazzi

“Un progetto FUNZIONALE, SOSTENIBILE, BELLO, questi gli obiettivi che ci eravamo prefissati all’inizio del nostro lavoro, questi secondo noi gli obiettivi che dovranno cercare di raggiungere i progettisti di domani” – hanno concluso con passione i futuri geometri del Cavour.

Il loro lavoro ha convinto la giuria, così i ragazzi sono tornati a scuola con la possibilità di accedere alla fase regionale e con un assegno di 1000 euro da spendere in attrezzature per il laboratorio del corso Costruzioni Ambiente Territorio (CAT) dell’Istituto.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Vercelli Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale di Notizia Oggi Vercelli clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!