Mercato di Sant’Andrea: iniziativa Confesercenti domenica 6 ottobre. Bancarelle del made in Italy in Viale Rimembranza.

Mercato di Sant’Andrea: iniziativa Confesercenti domenica 6 ottobre

Domenica 6 ottobre torna su Viale Rimembranza il “Mercato di S. Andrea”, la rassegna di prodotti made in Italy.
Confesercenti segnala che  i consumatori sono sempre più attenti all’origine del prodotto acquistato, e la massiccia presenza nei nostri mercati di merce prodotta all’estero – troppo spesso in spregio delle norme a tutela del consumatore e di quelle poste a tutela dei lavoratori impiegati nella produzione – indirizzano le scelte di acquisto verso il made in Italy. Oltretutto, acquistare merce prodotta in Italia significa anche tutelare la nostra economia.

Qualità e innovazione: binomio vincente

Gli operatori su area pubblica che animano la manifestazione Mercato di S. Andrea sanno bene che la qualità è un percorso, è formazione, innovazione e sviluppo di una cultura professionale in continuo movimento. È una strada da seguire ogni giorno, un modello che rende forte la professione dell’ambulante, è l’arma contro la contraffazione e gli abusivi della professione.

Leggi anche:  Iren acquista Territorio e Risorse di Santhià

Tra i selezionati banchi di commercianti su area pubblica del Mercato di S. Andrea i visitatori potranno trovare articoli per la casa, abbigliamento ed accessori, pelletteria, fiori e piante, prodotti alimentari, tutti all’insegna del “prodotto in Italia”.

Qualità, stile e prezzo le parole d’ordine della manifestazione.