Il sindacato ha quattro delegati.

Soddisfazione per la Fiom Cgil alle elezioni della Dana Spicer Italcardano di Crescentino, in uscita dalla solidarietà. Su circa 300 dipendenti, hanno votato 201 persone. Di questi, 134 voti sono andati alla Fiom Cgil, 40 alla Fim Cisl e 27 alle Uilm Uil. La Fiom Cgil viene quindi rappresentata da quattro delegati su sei e da due rappresentanti alla sicurezza. «Maurizio Ravarino, Marco Zagato, Diego Ferrarese e Disposto Liberato Nino sapranno lavorare per rendere concrete le aspettative delle lavoratrici e dei lavoratori di Crescentino» garantiscono dal sindacato.