Vercellesi impazziti per le fontane danzanti. Centinaia di persone, smartphone impugnato e naso all’insù hanno assistito allo spettacolo.

Vercellesi impazziti per le fontane danzanti

Il primo pensiero arrivando nei pressi della basilica di Sant’Andrea intorno alle 21,15 di giovedì 15 agosto è stato “Ma i vercellesi non sono andati in ferie quest’anno”… tanta era la folla in attesa già da tempo. Centinaia e centinaia di persone molte delle quali armate di strumenti di ripresa… perché non appena è cominciato lo spettacolo sono partite le riprese… Musiche arcinote, dal “Walzer di Strauss” che fa tanto “2001 Odissea nello spazio”, a celebri canzoni e altrettanto celebri colonne sonore di film associate alle fontane che lanciavano getti di diverse forme, con effetti che richiamano davvero dei danzantori “angelici” e immateriali per onorare gli 800 anni della Basilica di Sant’Andrea. Grande riscontro, dunque, per il primo vero e proprio evento targato Corsaro Ter. Il sindaco è intervenuto brevemente prima dello spettacolo augurando a tutti una serata speciale e così indubbiamente è stato.

Leggi anche:  Picco-Bertallot: un duo vercellese al Festival di Sarzana

La gallery della serata