Santhià: “Festa Campagnola” in regione Moleto. Iniziata ieri, venerdì 13 settembre, terminerà domani, domenica 15 settembre alle 18.

Santhià: “Festa Campagnola” in regione Moleto

Sesta edizione per la “Festa Campagnola” in regione Moleto (uscita del casello autostradale di Santhià), Memorial Massimiliano Caldera.

“Abbiamo creato questa associazione in memoria di mio figlio che era un appassionato di trattori d’epoca – spiega il papà Gian Luigi Caldera – per portare avanti la sua volontà e sentirlo ancora vicino a noi. Facciamo questo per portare avanti le tradizioni contadine e soprattutto i mezzi che hanno permesso all’agricoltura italiana di arrivare dove si trova adesso. Prima si svolgeva a luglio, ora è stata spostata a settembre, se la cosa funziona cercheremo di continuare questa nostra impresa per ricordare il nostro Massimiliano”.

Programma

Il programma fitto di avvenimenti e divertimento, ha visto l’apertura della mostra dei mezzi d’epoca alle 18; alle 21, partenza del Tour delle Cascine. Oggi, sabato 14 settembre, dalle 10 del mattino, apertura della mostra statica seguita dalla raccolta del mais, e appuntamento con il Trial Badgers Club; alle 15 trebbiatura del mais e Tiro alla fune con trattori d’epoca; alle 21 apertura notturna in attesa delle 21,30 dove Radio Gran Paradiso intratterrà con la sua musica.
Domenica 15 settembre alle 9,30 apertura mostra statica e Trial Badgers Club; alle 11 benedizione dei mezzi e alle 11,30 partenza con i trattori d’epoca, per raggiungere l’agriturismo Cascina Torrine, dove alle 12 avrà luogo il pranzo al costo di 20 euro a persona, con prenotazione obbligatoria contattando il numero 0161966593. Al pomeriggio, alle 15,30, gara d’aratura e alle 18 premiazione e saluto finale. Durante tutta le durata della manifestazione sarà attivo un servizio bar per soddisfare tutte le esigenze.

Leggi anche:  Festa Popoli 2019: gli alberi che camminano

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE