Presepe di Artes Liberales: sabato 7 l’inaugurazione. Sagome d’artiste dipinte sullo stile di Gaudenzio Ferrari.

Presepe di Artes Liberales: sabato 7 l’inaugurazione

«Artes Liberales» continua nel suo operato di promozione dell’arte e degli artisti vercellesi che raggruppa. Dopo il lavoro a lungo preparato e voluto per il centenario del Morbelli tocca ora ad un altro progetto collettivo: «Il Presepe tra pittura e arte…».Come sempre accade per il sodalizio presieduto da Pino Croce, il tutto è stato preparato da una fase di studio, prima di allestire il percorso espositivo.

L’inaugurazione è prevista per sabato 7 dicembre (ore 16) al porticato antistante il laboratorio, in via fratelli Garrone 20. La particolarità, singolare nel periodo invernale, è che si tratterà di un allestimento all’esterno.

Esposizione tutti i giorni dalle 10,30 alle 18.30 fino al 6 gennaio 2020.

Ispirati dalle Botteghe del XVI secolo

«Prendendo ispirazione dagli artisti delle botteghe d’arte vercellesi del XVI Secolo in particolare Gaudenzio Ferrari, Bernardino Lanino e altri – spiega Pino Croce – abbiamo deciso do realizzare all’aperto un grande “Presepe” costituito di capanna e di 18 personaggi della Natività ad altezza naturale ritagliati e dipinti su pannelli rigidi. Un lavoro che abbiamo svolto insieme nel nostro laboratorio e che ora offriamo ai vercellesi. Tale rappresentazione è nata per sostenere e diffondere l’arte del presepe, culla delle nostre tradizioni natalizie, culturali e religiose, inoltre riscoprire la cultura e le tradizioni locali, passate, degli anni poveri e difficili dei nostri luoghi.

Leggi anche:  Una vercellese a Vancouver: nevicata eccezionale e reportage

I protagonisti

Gli artisti che hanno reso possibile questo progetto sono: Giulio Amato, Laura Benazzo, Annamaria Cagna, Pino Croce, Piera Degrandi, Marco Di Lorenzo, Fedora Federico, Costantino Lucca, Gianna Luparia, Liana Osti, Irene Penazzi, Linda Pittarella, Paolo Poli, Aurora Rizzo, Tiziana Saracino, Maria Teresa Serra, Vera Sonechkina, Maria Teresa Varalda.
Con il patrocinio del Comune di Vercelli e del Centro Territoriale per il Volontariato.
Un appuntamento da non perdere, passeggiando nella città pavesata a festa e già ricca di iniziative.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE