Intercultura: una famiglia allargata. Anya, di nazionalità russa, ospite della famiglia Avetta.

Intercultura: una famiglia allargata

“Abbiamo provato a fare questa esperienza e non pensavamo di affezionarci così; è emozionante e quando queste ragazze lasciano la casa è veramente un dispiacere. Tra pochi giorni tornerà da noi per le festività natalizie Liv, la ragazza tedesca che è stata da noi nel 2016, che ricordiamo sempre con grande affetto”.

 

Domani in edicola su Notizia Oggi Vercelli