Il trailer del film prodotto da PM Management e diretto da Tony Paganelli.

Il Predatore: un thriller girato a Vercelli. Concluse martedì 12 febbraio le riprese del film basato su reali fatti di cronaca.

Il Predatore: un thriller girato a Vercelli

Nelle foto momenti delle riprese e foto di gruppo con gli amministratori.

“Il Predatore” è un film prodotto da PM Management di Piero Melissano e diretto dal regista Tony Paganelli. La particolarità interessante è che molte scene sono state girate a Vercelli. Gli ultimi “ciak” nella nostra città (sia in centro che sulle sponde del Sesia) sono stati martedì 12 febbraio 2019. Il lungometraggio è un poliziesco ricco d’azione e con spunti presi da fatti di cronaca realmente accaduti in Italia. Nel film a Vercelli viene ricercato un assassino fuggito dalla Germania.

Uno dei temi è la violenza sulle donne

Ancor più significativo il fatto che uno dei grandi temi su cui si basa sia la violenza sulle donne nelle sue diverse forme. Tema più che mai d’attualità. Protagonisti principali Daniele Lo Savio, il vercellese Diego Cammilleri, Anna Li Fraine e Miriam Martini, consulenza legale per la sceneggiatura dell’avvocato Adalgisa Ranucci. La produzione ringrazia il sindaco Maura Forte e la città tutta che ha accolto con simpatia e massima collaborazione il cast del film.

Leggi anche:  Sant'Andrea Vercelli: altre emozioni di una giornata storica

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE