Basilica di S. Andrea: giochi di luce e note Il concerto di S’ Eusebio della Camerata Ducale è stato anche un anticipo dell’800 anniversario della chiesa.

Basilica di S. Andrea: giochi di luce e note

Nella serata del 1° agosto, come è ormai tradizione, la festività di Sant’Eusebio è stata sottolineata da un concerto della Camerata Ducale nella basilica di Sant’Andrea. Solitamente è il concerto inaugurale della nuova edizione del Viotti Festival, che giunge al 21esimo anno, quest’anno è stata anche un’anteprima degli eventi che terranno banco intorno al mese di febbraio 2019 in cui ricorrerà l’800esimo anniversario dalla posa della prima pietra. Per l’occasione l’assessore Daniela Mortara ha ideato un’illuminazione dinamica della facciata, di cui proponiamo il video per apprezzate i cambiamenti di colore. Nel suo intervento prima del concerto il sindaco Maura Forte ha rivelato che con l’assessore Mortara è stata nei giorni scorsi in Inghilterra. Hanno ripercorso le tappe del cardinale Guala Bichieri anche per prendere spunto per un programma che si vuole particolarmente importante.

Emozioni in musica

Venendo alla serata musicale, in scaletta tre brani, una composizione dello stesso direttore e primo violino Guido Rimonda: “Pour toi Maria”, brano composto in memoria di Maria Cerruti Vercellotti; la Sinfonia n. 96 di Franz Joseph Haydn e “Sogno di una notte di mezza estate” di Felix Mendelssohn Bartholdy (sinfonia chiusa dalla celeberrima marcia nuziale).

Leggi anche:  Trattorie piemontesi: ecco dove si mangia meglio

Affollata come al solito la basilica e sempre di sublime livello l’esecuzione dei virtuosi della “Camerata Ducale”, che ormai sono patrimonio della città come lo è la solenne basilica.

A settembre il Viotti Day & Night

La pausa di attività della Camerata Ducale a Vercelli sarà di un mese perché il 1° e 2 settembre ci sarà la seconda edizione del “Viotti Day & Night”. Nato lo scorso anno per il 20° Viotti Festival viene riproposto. Sarà una due-giorni di maratona musicale nel nome di Viotti. Sabato 1° si svolgerà tutto a Fontanetto Po (paese natale del musicista) con visite ai suoi luoghi, concerti, un piéce teatrale. Domenica la festa sarà a Vercelli con una serie impressionante di eventi musicali non solo di classica ma anche di jazz ed etnica Info: www.viottidayandnight.it