White Ascom Night & After Dark – VIDEO. Ancora sulla serata di festa a Vercelli, la folla in corso Libertà, un momento di meditazione canora dentro alla basilica di Sant’Andrea.

White Ascom Night & After Dark – VIDEO

Leggi anche: White Ascom Night di successo fra musica e food

Proponiamo due brevi video, il primo è una passeggiata per corso Libertà, per dare il senso del livello di partecipazione che è stato molto alto. Si è andati avanti anche dopo la mezzanotte a riprova della voglia di festa che c’era in città. Ascom e Comune di Vercelli, con altri partner, hanno regalato ai vercellesi un po’ di ottimismo e allegria.

Viaggio nel tempo a lume di candela

Una notte dentro alla “foresta di alte colonne” che è la basilica di Sant’Andrea, a lume di candela. Un’idea dell’assessore Gianna Baucero che ha importato un format inglese, quanto mai adatto alla nostra basilica. Fondamentale la collaborazione fra Comune, Arcidiocesi, rettore della basilica, Sorelle della Trasfigurazione, Ascom e tante altre realtà.

Leggi anche:  Mercatino di Natale: appuntamento al castello di Buronzo

Le cristalline voci delle Sorelle della Trasfigurazione, i figuranti in costumi medievali, le guide che hanno ricordato la storia del nostro gioiello, dal sogno del Cardinale ad oggi. In mezzo centinaia di generazioni di fedeli, cavalieri, sacerdoti, pellegrini e ora turisti, che hanno sostato nella quiete della basilica, pregando o solo ammirando l’architettura. Due turni tutti e due belli pieni, tanto che i ritardatari del primo turno non hanno potuto entrare.

Un modo diverso di vivere la Notte Bianca, che non esclude peraltro la parte festaiola, fermandosi per un’oretta a contemplare la bellezza di antiche pietre che sono lì a dirci che i sogni si possono realizzare, che non esiste nulla di impossibile per una comunità unita e determinata. Un insegnamento ancora modernissimo dopo 800 anni.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE