Ha aperto DiQui: tra gusto e arte. Sabato inaugurazione ufficiale e domenica il via a una grande mostra di Emanuele Luzzati.

Ha aperto DiQui: tra gusto e arte

Sabato 15 dicembre alle ore 11 ci sarà l’inaugurazione ufficiale per “DiQui”, ristorante e caffetteria, è già aperto al pubblico da qualche giorno. Parliamo del locale sorto nel complesso dell’ex 18 dopo che il Comune aveva messo a gara la gestione dell’edificio restaurato, insieme al resto dell’ex ospedale. DiQui si presenta come spazio per la promozione del territorio e dell’arte.

“Fin da subito – dicono i promotori – le idee sono state chiare: l’Ex18 sarebbe diventato una vetrina, un luogo dove poter gustare le prelibatezze tipiche locali, lavorando in collaborazione con le associazioni già presenti sul territorio. Ma non solo, all’interno dell’edificio infatti un’intera area è dedicata alle mostre d’arte contemporanea, aprendo perciò le porte non solo sulla città, ma anche sul mondo circostante”.

Il mito Emanuele Luzzati

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

“DiQui” offre prodotti di alta qualità e di produzione nostrana e fra le altre cose ambisce a diventare ritrovo per gli amanti dell’arte contemporanea.

Leggi anche:  Pierino Berzano e voci della Bassa d'un tempo

E come spazio espositivo esordirà nientemeno che con una mostra su Emanuele Luzzati, importante scenografo a cui, per la prima volta a Vercelli, è dedicata una personale. Inoltre gli artisti Eleuro di Trino, il collettivo Foto Marvellini di Milano e Vercelli e l’artista Matteo Giuntini di Livorno esporranno tre opere come tributo a Luzzati.

La mostra aprirà le porte dal 16 Dicembre al 3 Febbraio e l’ingresso è aperto a tutti.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE