Altre Visioni: cinerassegna del martedì all’Italia. Al via il 7 gennaio, durerà fino al 31 marzo e propone film di notevole valore.

Altre Visioni: cinerassegna del martedì all’Italia

La cinerassegna di martedì è un classico del Cinema Italia e che continua anche nella nuova gestione di Movie Planet, a cadenze regolari. La nuova serie, sempre curata da Cristina Francese, propone 14 film d’essai ed avrà inizio martedì 7 gennaio, per tenere banco fino al 31 marzo.

Le proiezioni saranno sempre due, alle 17 e alle 21. Il costo del biglietto è di 6,70, ma facendo la “terrea Movie” (importo 7 euro) si potrà entrare con soli 4 euro.

Si tratta di grandi film, il meglio della produzione del 2019 e 2018 al di fuori dei kolossal, spesso quasi solo effetti speciali, pellicole selezionate dal Festival di Cannes.

Il cartellone

Il primo film in programma sarà “La fattoria dei nostri sogni” documentario autobiografico girato da John Chester, Usa, martedì 7 gennaio.

Martedì 14 gennaio: “Grandi bugie tra amici”, Una commedia francese per la regia di Guillaume Canet che già aveva diretto  nel 2010 “Piccole bugie tra amici”.

Martedì 21 gennaio: “L’età giovane” pellicola dal Belgio diretta dai fratelli Jean-Pierre e Luc Dardenne, film drammatico.

Martedì 28 gennaio: “Sono belle cose”, è il film d’esordio dell’italiano Kristian Gianfreda ed è una commedia dai risvolti sociali.

Leggi anche:  Una vercellese a Vancouver: nevicata eccezionale e reportage

Martedì 4 febbraio: “The Bra – il reggipetto”, la regia è di Veit Helmer, regista e sceneggiatore tedesco, una commedia ambientata in Azerbaigian paese coproduttore della pellicola.

Martedì 11 febbraio: “Dio è donna e si chiama Petrunya”, film drammatico del 2019 della regista macedone Teona Strugar Mitevska.

Martedì 18 febbraio: “Manta Ray”,Un film di Phuttiphong Aroonpheng, prodotto da Thailandia, Francia, Cina, un film drammatico che propone visioni radicali.

Martedì 25 febbraio: “Miserere”, una black comedy greca diretta da Babis Makridis, il tema è come si può essere felici nonostante un dramma…

Martedì 3 marzo: “Parlami di te”, un film di Hervé Mimran, commedia francese che s’ispira ad una storia vera.

Martedì 10 marzo: “Il mistero Henri Pick”, film-commedia del regista francese Rémi Bezançon, una sorta di giallo in cui si cerca uno scrittore pizzaiolo.

Martedì 17 marzo: “Le Verità”, film di Hirokazu Koreeda, con Catherine Deneuve. pellicola Franco-Giapponese di genre drammatico che esplora il rapporto tra una figlia e una madre.

Martedì 24 marzo: “La vita invisibile”, di Euridice Gusmao”, regia di Karim Aïnouz, produzione brasiliana di genere drammatico, un poderoso ritratto femminile.

Martedì 31 marzo: “Il Regno”, pellicola spagnola sul tema spinoso della corruzione che affligge anche il paese iberico, diretto da Rodrigo Sorogoyen.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE