Vercellesi nei guai per alcol e coltello. Tre fermati dai carabinieri nel Biellese e denunciati per gravi infrazioni.

Vercellesi nei guai per alcol e coltello

Sono andati a farsi beccare nella vicina terra Biellese tre automobilisti vercellesi.-

A Cossato a essere trovato fuori norma perché era alla guida tasso alcolemico di 1,2.

I carabinieri di Cavaglià denunciano un uomo di 60 anni della nostra provincia che si è rifiutato di sottoporsi all’alcol test.

Sempre i controlli nel Biellese hanno pizzicato un 23enne vercellese,  che peraltro è un volto familiare per le forze di polizia, si è beccato una denuncia per porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Aveva un coltello da 17,5 cm che è stato sequestrato.

Alla guida con una maschera da sub

Ma i carabinieri di Biella hanno anche fermato un tizio alla guida con una maschera da sub in testa!

Per questa curiosa vicenda vedere laprovinciadibiella.it

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE