Vercellese ruba all’Esselunga di Casale

. E’ successo all’Esselunga di Casale Monferrato, tra le arrestate anche una residente a Vercelli.

Vercellese ruba all’Esselunga di Casale

Come riporta il giornaledialessandria.it, due giovani, entrambe già conosciute alle forze dell’ordine, sono state arrestate dai Carabinieri di Casale Monferrato nel pomeriggio di mercoledì 11 settembre 2019 per furto al supermercato Esselunga della città. Avevano abilmente nascosto la refurtiva, una serie di prodotti cosmetici per un valore di mille euro all’interno di un passeggino del figlio di una di loro. Il piccolo, di tre mesi di età, per le due avrebbe dovuto rappresentare uno “scudo”, convinte che nessuno pensasse a un nascondiglio di questo tipo per la refurtiva. Un modo di operare, nei centri commerciali, di molti ladri in tutta Italia e ben collaudato.

Furto aggravato in concorso

Avevano già superato le casse, pensando di essere al sicuro, ma non per i carabinieri. Arresto con l’accusa di furto aggravato per Maria Cimpeanu, 22 anni, residente a Crescentino, madre del piccolino, e Luiza Gheorghe, 24 anni, residente a Vercelli.

Leggi anche:  Giuliano Michieletti: il cordoglio di Federcaccia

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE