Da tempo era stato allontanato anche dall’associazione culturale islamica locale e nel mirino dell’intelligence dal 2012.

Troppo radicale: ex imam di Vercelli espulso

Troppo radicale: ex imam di Vercelli espulso. Houssam Din Rouzak, 36enne cittadino marocchino residente a Novara. Atteggiamenti bruschi, litigioso con chi, anche connazionali, non condivideva le sue idee. A rendere noto il rimpatrio lunedì dalla frontiera area di Milano-Malpensa con volo diretto a Casablanca da un decreto di espulsione disposto da Matteo Salvini è stata un’informativa del Viminale.

Cambiamento di stile di vita

Din Rouzak a causa di un cambiamento nello stile di vita era nel mirino dell’intelligence nel 2012; nel 2017 era diventato imam dell’Associazione culturale islamica di Vercelli, durante il mandato aveva ancora imposto il suo modo di fare radicale, tanto da provocare anche liti violente con conseguente esonero dall’incarico.

Altri dettagli su NovaraOggi: https://novaraoggi.it/cronaca/ex-imam-residente-a-novara-espulso-da-matteo-salvini/

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE