Tre diciottenni sono stati sorpresi in flagranza e denunciati per essersi introdotti in un ristorante di Valduggia.

Tre diciottenni denunciati

Sono tre incensurati della Valsesia, appena diciottenni, i giovani che nella notte del 29 dicembre 2019 si sono avvicinati nottetempo ad un ristorante di Valduggia e dopo averne forzato la porta d’ingresso si sono introdotti all’interno con l’intento di compiere il furto del denaro contenuto nella cassa dell’esercizio.

L’intervento dei Carabinieri

La loro azione è però naufragata a causa del risveglio della titolare del ristorante, la quale allertava i Carabinieri già in zona nell’esecuzione di un serrato controllo del territorio specificamente diretto al contrasto dei reati contro il patrimonio in concomitanza con le festività natalizie e di fine anno.
I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Borgosesia, coadiuvati dai colleghi della locale Stazione Carabinieri, hanno così potuto sorprendere i tre giovani, due ragazze ed un ragazzo, ancora all’interno dei locali e di denunciarli, per tentato furto aggravato, alla Procura della Repubblica di Vercelli.