Tragedia a Borgo d’Ale: morto il 77enne che si è sparato. Portato in rianimazione all’ospedale di Vercelli, inutili i tentativi di salvarlo.

Tragedia a Borgo d’Ale: morto il 77enne che si è sparato

Tragedia a Borgo D’Ale. Il pensionato di 77 anni, arrivato gravissimo in rianimazione all’ospedale di Vercelli nella mattinata di giovedì’ 18 aprile 2019, è spirato intorno al mezzogiorno. L’uomo, da quanto trapela, si è sparato in testa con un colpo di pistola, arma regolarmente registrata. Soccorso dal 118 era stato portato all’ospedale Sant’Andrea dove è stato fatto di tutto per salvarlo ma le condizioni in cui era arrivato erano disperate.

Le indagini sul fatto sono state svolte dai Carabinieri di Cigliano.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE