Si getta dal treno: tragedia fra San Germano e Olcenengo. Un ragazzo di colore, forse un migrante, linea ferroviaria in tilt.

Si getta dal treno: tragedia fra San Germano e Olcenengo

Nella foto il convoglio da cui è caduto il giovane. Il corpo è a un chilometro e mezzo in direzione di San Germano (all’altezza del laghetto della tenuta Robarello).

Cade dal finestrine del treno in corsa sul regionale Chivasso-Novara, morto un giovane, parer un migrante che potrebbe essersi gettato per sfuggire a un controllo ma questa informazione è ancora da confermare. L’incidente è avvenuto nel tratto tra San Germano Vercellese e Olcenengo. Sul posto la polizia.

Stando alle prime informazioni, un giovane era affacciato al finestrino del treno quando, per cause ancora da accertare, è caduto da questo. Il ragazzo, di origini nord africane, è rovinato lungo i binari. Il convoglio ha proseguito la corsa per oltre un chilometro prima che ci si rendesse conto della tragedia.

Leggi anche:  Disastro maltempo: in Lombardia trombe d'aria e bombe d'acqua

Linea in tilt

Immediato l’arrivo delle forze dell’ordine, come comunica anche Trenitalia direttamente sul sito ufficiale, per le indagini del caso. Al momento è stato riaperto solamente un binario. La società spiega: “Attivata la circolazione a senso unico alternato, sul binario disponibile, con ritardi fino a 30 minuti”.