Sesso “in vetrina” con due prostitute, in un negozio del centro: il surreale fatto di cronaca arriva da Chivasso.

Sesso “in vetrina” con due donne

Stava consumando un rapporto sessuale con due prostitute in piena vista, all’interno del suo negozio. A raccontare l’incredibile storia è La Nuova Periferia. L’attività commerciale si trova nel centro di Chivasso. Il proprietario ha portato le due donne in una stanzetta, ma a pochi metri dall’ingresso, con la porta aperta e ben illuminata. Dunque, praticamente in vetrina.

Altri problemi

Secondo le testimonianze degli altri commercianti della zona, questa non sarebbe la prima “bizzarria” da parte del titolare dell’attività. L’uomo, infatti, sarebbe balzato agli onori delle cronache già nei mesi scorsi per altri problemi e più volte si sarebbe reso necessario l’intervento dei Carabinieri. Nei giorni scorsi una delegazione di residenti e negozianti della zona si è addirittura rivolta al sindaco per chiedere provvedimenti.

Ulteriori dettagli su La Nuova Periferia.