Scomparsa di Santhià: appello della famiglia. Diffusa la foto, i suoi cari le chiedono di farsi viva e tornare a casa

Scomparsa di Santhià: appello della famiglia

Paola D’Ovidio manca da 15 giorni, ora la famiglia ha diffuso sui social un appello perché l’aiutino a ritrovarla. Il caso dovrebbe a breve essere preso in carico anche da “Chi l’ha visto?” la trasmissione Rai specializzata nel diffondere questi avvisi

“Paola è una persona buona. questo era un buon momento per lei.  Per questo non mi capacito di quello che è successo”. Sono le parole del fratello Fabrizio, salito dall’Abruzzo dove abita, parole che rappresentano il desiderio della famiglia di poterla riabracciare.

Non si trova da 15 giorni

Paola è scomparsa il 14 luglio scorso nelle campagne tra Sali Vercellese e Montonero, dove era stata ritrovata la sua auto. Le ricerche furono sospese pochi giorni dopo la scomparsa. Persona riservata, aveva gestito il franchising della stazione di servizio della Sarni insieme al marito.

Leggi anche:  Rubavano al Famila di Santhia: denunciati in due

Per segnalazioni o avvistamenti l’invito è a contattare il fratello al 3284554407 o il numero di emergenza 112.

La foto grande la ritrae alcuni anni fa, quella sottostante è più recente.

Sul numero in edicola da lunedì 30 luglio l’intervista al fratello.