Rumeno fermato mentre cerca di rubare un portafoglio. E’ successo al supermercato Famila di Vercelli

Rumeno fermato mentre cerca di rubare un portafoglio

I Carabinieri di Vercelli hanno deferito in stato di libertà D.P., 40enne, cittadino rumeno senza fissa dimora, perché responsabile di tentato furto.
Il fatto è avvenuto alle 11:00 circa del 14 febbraio, all’interno del supermercato “Famila” di corso Magenta.

Una signora di 66 anni stava tranquillamente scegliendo merce dagli scaffali quando si è accorta che uno sconosciuto le aveva aperto la borsetta e stava cercando di sottrarle il portafoglio.
La donna si è messa gridare, provocando l’immediata fuga del rumeno. L’uomo, dopo aver superato di corsa la barriera delle casse è uscito dal centro commerciale.

Inseguito e bloccato

Non aveva fatto i conti, però, con un Carabiniere fuori servizio, che stava facendo compere con la moglie. Il militare ha subito compreso la situazione. Visto l’uomo uscire di corsa dal supermercato, l’ha subito inseguito, insieme a due commessi.

Leggi anche:  Addio Sabrina: Buronzo si ferma per il funerale

Dopo alcune centinaia di metri, il 40enne è stato raggiunto e bloccato. Poi prelevato da una pattuglia che era nel frattempo giunta sul posto e condotto in caserma. Qui il rumeno è stato  denunciato per tentato furto.