Rogo Vercelli: l’Asl dà voce alla sua amarezza per quanto accaduto questa mattina.

Rogo Vercelli le parole dell’Asl

Sono stati loro i primi a soccorrerla. Ora la donna rimasta ustionata nel rogo della sua auto è affidata alle cure del Cto di Torino. L’Asl di Vercelli dedica un pensiero alla 40enne ferita. «La voce delle #donne, le parole delle donne. Spesso inascoltate. – scrive l’Azienda su Facebook – Lunedì mattina, Vercelli e la corsia del nostro pronto soccorso: uomini ma anche donne, medici e infermieri, che soccorrono un’altra donna. L’ennesima. Vittima di una violenza senza senso. Un’altra donna, ferita nel corpo e nello spirito, stabilizzata prima di essere trasferita d’urgenza in elicottero. Le parole delle donne… quelle che non possono e non devono rimanere inascoltate. Le nostre parole che adesso sono tutte per lei perché sia più forte di tutto e possa vincere questa battaglia! #NoAllaViolenzaSulleDonne».