Rifiuti bruciati: ennesimo rogo sul Sesia. Intervento dei Vigili del Fuoco intorno alle 14,30 di venerdì 6 luglio.

Rifiuti bruciati: ennesimo rogo sul Sesia

Nuovo ed ennesimo incendio di detriti vari sulla sponda sinistra del fiume Sesia, molto vicino all’accampamento di nomadi. Intorno alle ore 14,30 di venerdì 6 luglio sono dovuti di nuovo intervenire due autopompe dei Vigili del Fuoco di Vercelli per spegnere il focolaio. Negli ultimi giorni questo è il quarto episodio non di grande estensione. Nelle prime ore del mattino di domenica 1° luglio, si è registrato l’incendio più esteso e potenzialmente pericoloso con pneumatici, superfici catramate, scarti edili con conseguente dispersione nell’aria di sostanze altamente nocive. Si tratta di un problema che si trascina da anni in quell’area, così come la presenza di un campo nomadi, in cui anche bambini vivono in condizioni igieniche precarie e senza luce, gas e acqua.

Ti può interessare anche Rogo notturno sulla sponda del Sesia

Leggi anche:  Incidente autonomo: una persona in ospedale

VAI ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE