Precipita in Liguria piccolo aereo partito da Vercelli. E’ accaduto martedì 6 agosto, era diretto a Villanova d’Albenga.

Precipita in Liguria piccolo aereo partito da Vercelli

L’immagine è relativa alle ricerche attivate nella notte.

Era partito dall’Aeroporto “Del Prete” di Vercelli, il piccolo aereo con a bordo due persone, martedì 6 agosto. Nella serata di ieri, secondo altre versioni già dal pomeriggio, si era perso il contatto radar. Di lì scattate le ricerche.

L’aereo è precipitato sulle alture sopra Calizzano, nel savonese; il velivolo è stato individuato sul Monte Carmo da un elicottero della Marina Militare, In un punto molto difficile da raggiungere. Trovati i corpi dei due piloti ormai senza vita. Nella zona già in passato era precipitato un velivolo. Dalle prime indiscrezioni parrebbe che la causa sia stata la nebbia che gravava sulle zona e che ha anche reso difficoltose le operazioni di recupero. Il velivolo precipitato è un Diamond Katana biposto.

Uno dei morti è residente a Lenta

Lorenzo Castaldi in una foto del suo profilo FB

L’aereo leggero partito da Vercelli era di proprietà dell’aeroclub di Novara, anche se dislocato a Vercelli. I morti nell’incidente aereo sono Lorenzo Castaldi (settantenne  con residenza a Lenta ma novarese) e Andrea Giussani (35 anni di Ossona, Mi).

Leggi anche:  La bottega dei Taser: arrestato un vercellese per importazione illegale di armi

Lorenzo Castaldi era un pilota esperto ed appassionato, sulla sua pagina Facebook relazionava anche con foto dei suoi tanti viaggi in giro per l’Italia.

Informazioni sull’altra vittima: https://settegiorni.it/cronaca/si-schianta-piper-nel-savonese-muore-ossonese-di-35-anni/

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE