Prelievi col bancomat sottratto a una donna: i carabinieri hanno denunciato una 33enne del Vercellese.

Prelievi col bancomat rubato

È accusata di avere prelevato oltre 2mila euro con un bancomat rubato: una donna di 33 anni residente nel Vercellese, pluripregiudicata, dovrà rispondere di furto aggravato e indebito utilizzo di carta di credito. La donna, come riporta La Nuova Provincia di Biella, è accusata di avere rubato una borsetta lasciata in auto a Sostegno. Trovando al suo interno un bancomat con il codice, ha effettuato diversi prelievi. I carabinieri sono riusciti a identificarla.