Orbassano: donna disabile uccisa dalla madre a martellate. A chiamare i Carabinieri il papà 87enne della vittima.

Orbassano: donna disabile uccisa dalla madre a martellate

E’ accaduto questa mattina, domenica 8 dicembre ad Orbassano, come riporta la nuovaperiferia.it, a uccidere la donna disabile è stata la mamma 85enne. Inutili i soccorsi; la donna è stata trovata senza vita a causa dei numerosi colpi di martello al capo. Sul posto una sezione di investigazioni scientifiche del nucleo investigativo dei Carabinieri per il sopralluogo all’interno dell’appartamento. Secondo le prime informazioni la vittima, appunto, è una donna di 44 anni disabile dalla nascita. Ad ucciderla è stata la mamma 85enne. Il papà di 87 anni ha chiamato i Carabinieri giunti tempestivamente sul posto. I carabinieri stanno intervenendo per far luce sulla tragedia. La mamma era accanto alla figlia, in gravi condizioni per l’assunzione di farmaci. E’ stata trasportata in ospedale Orbassano. Sequestrato invece il martello trovato su comodino. Un gesto estremo quello della mamma che probabilmente ha visto in questo atto un modo per porre fine alla sua sofferenza.

Leggi anche:  Saltano due patenti per guida in stato di ebbrezza

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE