Omicidio Vercelli: ci sarebbe un indagato. Lo asserisce il Tg3 Piemonte ma dalla Procura nessuna conferma.

Omicidio Vercelli: ci sarebbe un indagato

Nella foto la casa dove si è consumato l’omicidio.

Clamorosa affermazione di Tg3 Piemonte per cui ci sarebbe un indagato per l’omicidio di Antonello Bessi. Secondo la Rai si tratterebbe di un uomo suo coetaneo, in cura per problemi psichiatrici. L’uomo era stato sentito e dalle sue dichiarazioni è risultato essere stato l’ultimo ad avere visto da vivo il noto meccanico di biciclette.

Ma dalla Procura sostanzialmente non è arrivata nessuna conferma o smentita. Se non che l’inchiesta è molto complessa e che sarebbero diversi i fronti su cui si sta lavorando.

L’indagine infatti sta ricostruendo la vita privata della vittima, i contatti professionali e molti altri aspetti.

Leggi anche: Omicidio Vercelli: la comunità Damanhur ricorda Bessi

Omicidio a Vercelli: parla il padre di Bessi

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE