La giovane era stata uccisa durante una vacanza in Sardegna.

Il 30enne Dimitri Fricano ha confessato l’omicidio della fidanzata Erika Preti, di 28 anni. I due erano in vacanza in Sardegna quando, il 12 giugno, la giovane è stata uccisa con delle coltellate alla gola. Il fidanzato aveva riferito di essere stati vittima di una rapina in casa degenerata: lui stesso presentava delle ferite. A distanza di oltre un mese, è emersa la verità: l’omicidio sarebbe stato consumato dopo una violenta lite.