Muore nel bosco di notte, è giallo. Strano caso nel cuneese finisce nella scarpata, stava fuggendo?

Muore nel bosco di notte, è giallo

Il caso è veramente strano un uomo di 44 anni si è infilato di notte in un bosco nella zona di Fossano, pare fosse molto di fretta. Nell’oscurità non ha visto una scarpata rocciosa ed è precipitato per sei metri. Morto sul colpo, difficoltoso anche il recupero della salma.

Inquietante ipotesi

Si tratta di una disgrazia con diversi punti oscuri. Non è chiaro infatti perché l’uomo sia uscito di casa di notte, abbia percorso una via fino a sboccare in un prato e si sia infine infilato nel bosco.  I carabinieri stanno ora indagando per ricostruire la tragedia. Tra le teorie le più attendibili sono che abbia seguito un animale selvatico. Ma  la dinamica sarebbe anche compatibile con l’ipotesi che il 44enne fosse inseguito da qualcuno.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE