Megarissa a Borgosesia: denunciate sei persone. Tutto per una birra versata addosso a un avventore.

Megarissa a Borgosesia: denunciate sei persone

I carabinieri della stazione di Borgosesia hanno deferito sei persone per una rissa avvenuta sabato 14 settembre intorno alle ore 23.00 nella piazza della chiesa parrocchiale dove si erano ritrovate diverse persone vicino ad un bar intente a bere.

Tra queste, ad un certo punto un avventore ha involontariamente versato della birra contro un altro. Ne nasceva un parapiglia che coinvolgeva, in totale, sei persone.

Si scatena un parapiglia

Il gruppetto è passato presto alle vie di fatto dandosele di santa ragione, al punto che un 46 enne borgosesiano è finito in ospedale, avendo riportato lesioni e contusioni guaribili in 8 giorni.

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Borgosesia ma, i contendenti, nel frattempo, si erano già dileguati.

Il giorno successivo il malcapitato, si era rivolto ai carabinieri della locale stazione per denunciare l’aggressione.

Leggi anche:  Rapina alla messa: vercellese arrestato a Casale

Il responso delle telecamere

Dalla visione delle immagini delle telecamere, tuttavia, appariva che il realtà egli aveva partecipato alla rissa assieme ad altri cinque persone tra cui una donna 58 enne moglie di un altro protagonista dell’evento criminoso.

I sei, dimoranti in alcuni Comuni limitrofi a quel centro, sono stati tutti identificati e deferiti per tale delitto alla Procura della Repubblica di Vercelli.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE