Madonna decapitata nel presepe di Varallo. Fatto analogo anche ad Alice Castello sulla sagoma di un pastore nel locale presepe.

Madonna decapitata nel presepe di Varallo

Come riporta notiziaoggi.it  il vandalismo è stato scoperto nella mattinata di mercoledì 5 dicembre 2018.

La Madonna del presepe realizzato sotto la collegiata di Varallo aveva la testa staccata. Si tratta di effigi in plastica che riproducono alcune delle statue della cappella della Natività del Sacro Monte. Già individuati i responsabili: grazie ai filmati delle telecamere, si è scoperto che gli autori del danno sono alcuni giovani che abitano in città. Le loro famiglie dovranno risarcire il danno e pagare una multa di 500 euro.

Fatto analogo ad Alice Castello

La scorsa settimana anche ad Alice Castello, e qui per il terzo anno di fila, uno o più balordi hanno distrutto la sagoma di un pastore nel presepe che viene allestito per le strade e le piazze del centro vercellese. Purtroppo in questo caso non erano presenti sul posto telecamere per facilitare l’individuazione dei responsabili

Leggi anche:  Santhiatese morso da un pitbull aggressivo

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE