Lite per la partita in tv: 52enne grave all’ospedale. E’ successo nell’astigiano in occasione di Udinese-Juventus

Lite per la partita in tv: 52enne grave all’ospedale

La cosa ha davvero dell’incredibile. Il fatto è accaduto in una comunità di recupero dell’astigiano. Alcuni ospiti stavano seguendo la partita Udinese-Juventus, quando un 52enne e un giovane ventenne di origini marocchine hanno cominciato a discutere della gara, arrivando presto a un diverbio. Il ragazzo ad un certo punto ha sferrato un pugno al 52enne che cadendo ha battuto violentemente la testa. Risultato un trauma cranico molto serio. L’uomo è stato soccorso dal 118 e portato in ospedale in condizioni critiche. Il 20enne è stato arrestato con l’accusa di lesioni gravissime.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE