Incendio al quarto piano di un palazzo. Momenti di paura in Corso Abbiate, fiamme subito domate.

Incendio al quarto piano di un palazzo

Momenti di paura intorno alle ore 14 in Corso Abbiate, al civico 100, di fronte all’ospedale Sant’Andrea, per un principio d’incendio sviluppatosi al quarto piano dello stabile. Prontamente intervenuti sul posto i Vigili del Fuoco il 118, Polizia di Stato e Polizia Locale che ha bloccato al traffico il pezzo di via. Alle ore 14,40 erano ancora in corso le operazioni e i rilievi.

Molti si sono riversati in strada

Molti condomini sono stati temporaneamente evacuati. Al momento si ignora la portata dei danni e se vi siano o meno conseguenze sull’abitabilità.

Dalle prime frammentarie notizie pare comunque che almeno una persona sia stata soccorsa, probabilmente per l’esposizione al fumo, ma non ci sono al momento conferme. Non ci sarebbero però state per fortuna gravi conseguenze alle persone.

Aggiornamento delle ore 17: Sostanzialmente confermate le notizie del primo momento con qualche dettaglio in più. Intanto l’allerta ai Vigili del Fuoco sarebbe arrivata da una pattuglia di Carabinieri di passaggio che hanno visto uscire il fumo, dettaglio riportatoci nell’immediatezza del fatto, ma evidentemente non aderente alla realtà visto che sono in realtà due volanti della Polizia di Stato.

Leggi anche:  Trovato sul treno: era destinatario di un ordine di carcerazione

E’ confermato che una persona si trovava all’interno dell’alloggio ed è stata soccorsa. Sul fronte dei danni materiali ad essere danneggiata sarebbe stata solo la cucina dell’alloggio e inoltre non sono segnalati problemi circa l’abitabilità del palazzo. Tutto si è dunque chiuso per il meglio anche grazie a un intervento da manuale di tutte le forze dell’ordine coinvolte, a riprova dell’efficienza del “sistema sicurezza” in città.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE