I funerali di Bessi: in tanti per l’addio ad Antonello. Una dimostrazione d’affetto nei confronti della famiglia.

Omicidio Vercelli: in tanti per l’addio ad Antonello Bessi

Erano davvero in tanti a Vercelli a conoscere il 56enne Antonello Bessi.

Prima o poi una buona parte di chi usa la bici era stato da lui per una riparazione. La conferma si è avuta in occasione del funerale, mercoledì 12 settembre alla chiesa di Billiemme. Funzione officiata da don Alberto Colombo.

A oltre una settimana dal feroce assassinio, terminati gli esami autotpici la famiglia ha potuto riavere la salma per le esequie. Chiesa piena e tante dimostrazioni di affetto al papà Pino ed alla mamma Ester, familiari e amici. Nel corso dell’omelia don Alberto ha ricordato i fondamenti della speranza cristiana e cioè che Antonello non è morto per sempre è nel cuore di Dio.

Una cerimonia semplice, partecipata e raccolta.

Sul fronte delle indagini non  ci sono comunicazioni ufficiali da parte della Procura. L’indagine su più fronti prosegue per arrivare a chi a martoriato il povero Antonello.