La tragedia si è consumata durante una vacanza in Sardegna.

Una ragazza biellese di 28 anni è stata uccisa mentre si trovava in vacanza a San Teodoro, in Sardegna. La giovane, Erika Preti, è stata ferita con due coltellate inferte con una lama seghettata. Uno dei colpi l’ha presa alla gola e le è stato fatale. Il suo compagno, invece, Dimitri Fricano, di 30 anni, è ricoverato in ospedale: presenta a sua volta ferite da arma da taglio. I due giovani erano ospiti di due amici biellesi trasferitisi sull’isola, a quanto pare assenti al momento della tragedia. A dare l’allarme è stata una coppia di passanti, che ha visto il ragazzo uscire da casa sporco di sangue e chiedere aiuto. In seguito, Fricano ha raccontato di essere stato vittima con la fidanzata di una rapina, poi degenerata in violenza. Sull’accaduto stanno indagando i Carabinieri: al momento gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi.